Rimedi Naturali per la Tosse? Prova col Miele!

Rimedi Naturali per la Tosse? Prova col Miele!

Che si tratti di tosse grassa o secca, di adulti o bambini, il miele rappresenta il rimedio naturale più efficace per combattere ‘dolcemente’ questo disturbo di stagione. Scopriamo insieme come utilizzare questo prodotto e con quali sostanze abbinarlo.

Rimedi Naturali per la Tosse? Prova col Miele!

Il miele è davvero un rimedio naturale efficace contro la tosse? Assolutamente sì! Che si tratti di tosse secca o grassa, adulti o bambini, ecco come consumarlo e a quali sostanze associarlo

L’autunno è arrivato e con esso anche i primi raffreddori e i sintomi della tosse. Che si tratti di tosse grassa o secca, di adulti o bambini, trovare dei rimedi naturali per la tosse è un vero e proprio toccasana per la salute. Tra questi, il miele rappresenta la cura ‘bio’ più efficace per combattere ‘dolcemente’ questo disturbo di stagione. Scopriamo insieme come utilizzare questo prodotto e con quali sostanze abbinarlo.

Rimedi naturali per la tosse: il miele consigliato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità

miele e tosse

Il miele è da sempre adoperato come rimedio naturale utile al trattamento dei disturbi che interessano le vie aeree, tra cui mal di gola, pelle secca e, appunto, tosse. Ma sarà veramente efficace o è solo una credenza popolare?

Consigliato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), il prodotto delle api è, secondo alcuni studi scientifici, addirittura più efficace di un sedativo a base di destrometorfano. E i benefici valgono anche per i più piccoli.

Uno studio israeliano dell’Università di Tel Aviv, pubblicato sulla rivista Pediatrics, ha coinvolto 300 bambini da 1 a 5 anni, tutti con la tosse. Ad alcuni, prima di andare a letto è stato somministrato un cucchiaino di miele, mentre ad altri un cucchiaino di estratto di silan, uno sciroppo dolce che funge da placebo. Ebbene: chi ha preso il miele, ha mostrato evidenti miglioramenti già la mattina seguente, mentre gli altri hanno continuato a tossire ancora per qualche giorno.

Si è potuto così appurare che il miele rappresenta un ottimo alleato nella lotta contro le infezioni respiratorie, in quanto ricco di antiossidanti, tra cui la vitamina C e i flavonoidi. Non solo: la sua consistenza piuttosto densa, allevia il fastidioso disturbo della gola irritata e aiuta a lubrificare le vie aeree. Ma attenzione: è preferibile non dare miele ai bambini al di sotto del 1°anno di età, perché esiste, seppur un minimo, rischio di botulismo infantile.

(Leggi anche: Miele e bambini: benefici e rischi)

Miele per combattere la tosse? Ecco come utilizzarlo

Tra i rimedi naturali contro la tosse, sicuramente un po’ di latte caldo o tiepido con l’aggiunta di un cucchiaino di miele è uno dei più conosciuti. Ma ve ne sono tanti altri, altrettanti efficaci. Ecco quali.

Impacco prima di andare a dormire

Un’ottima soluzione nei casi di tosse associata a catarro. Ecco cosa occorre:

  • Garza
  • Cerotto
  • 1 cucchiaio di miele grezzo
  • Farina
  • Mezzo cucchiaino di olio d’oliva

Preparazione

Mescola bene il miele con la farina, ma fai attenzione ad aggiungerla un poco alla volta per ottenere una miscela non troppo appiccicosa. Dopodiché unisci l’olio e continua a mescolare. Stendi la pasta ottenuta su una fascia di garza e posizionala sulla parte del corpo interessata, in questo caso sul petto o sulle spalle. Fissala con un cerotto e tienila su tutta la notte: aiuterà a sciogliere il catarro e ad alleviare la tosse. Nota bene: al posto dell’olio di oliva, puoi aggiungere anche del succo zenzero.

Miele e limone

Oltre che come impacco, il miele può essere assunto anche per via orale. Una soluzione efficace, soprattutto se aggiunta a del succo di limone. Come già accennato, il miele ha delle elevate proprietà antibatteriche ed espettoranti. Il limone d’altro canto, è un potente antivirale e il suo alto contenuto di vitamina C lo rende un prezioso alleato del nostro sistema immunitario. Il miele unito al limone, aiuta così ad avere risultati eccellenti sul trattamento della tosse. In questo caso, basta un cucchiaino di miele da miscelare con qualche goccia di succo di limone. Da assumere, ogni qualvolta se ne avverta bisogno.

Miele e cipolla

Un rimedio questo, forse meno conosciuto rispetto ai precedenti, ma sempre eccellente: stiamo parlando dello sciroppo di miele e cipolla.

La combinazione di miele e cipolla è un famoso rimedio naturale che viene usato fin dall’antichità come sedativo della tosse. Le proprietà della cipolla favoriscono l’eliminazione dei batteri e la pulizia delle vie respiratorie. Questo alimento ha un’alta concentrazione di antiossidanti, e vanta di proprietà depurative e disintossicanti che possono aiutare ad alleviare i sintomi della tosse. Questo sciroppo naturale unendo le proprietà del miele con quelle della cipolla, forman un ottimo alleato contro la tosse.

Sciroppo a base di miele e cipolla: 1° preparazione

Ingredienti

  • 1 cipolla medi
  • 2 bicchieri di acqua (400 ml)
  • Succo di un limone
  • 2 cucchiaini di miele (15 g)

Preparazione

Poni in un pentolina due bicchieri di acqua, aggiungi la cipolla tagliata a pezzi grandi, e fai bollire per 15 minuti. Dopo l’ebollizione, lascia riposare per 5 minuti. Successivamente, aggiungi i due cucchiaini di miele e il succo di un limone. Si consiglia di bere lo sciroppo ottenuto due o tre volte al giorno.

Sciroppo a base di miele e cipolla: 2° preparazione

Ingredienti

  • 1 cipolla
  • 2-3 cucchiai di miele (50 / 75 g)

Preparazione

Taglia la cipolla in piccoli pezzi e ponila in un recipiente. Aggiungi due cucchiai di miele, mescola e lascia riposare per tutta la notte. Il mattino successivo filtra il composto con un colino e bevi lo sciroppo ottenuto durante la giornata (se vuoi, puoi aggiungervi un bicchiere d’acqua). È consigliabile assumere un cucchiaio di questo sciroppo ogni due ore per ottenere risultati rapidi ed efficaci.

Il miele, un ottimo rimedio naturale per combattere la tosse: e tu quale rimedio preferisci?

SCOPRI CHI SIAMO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *